PORTAOGGETTI KARTELL

1968

Punto d’arrivo, dichiarato primato, è il portaoggetti prodotto poi da Kartell, un oggetto diventato successivamente un classico, dove ciò che spiazza ancora oggi è l’inedita proporzione: una barra dalla forma insolitamente allungata, e che da sola riesce a identificare e a dividere la scrivania, definendola quasi dimensionalmente.

Un sistema integrato porta tutto, con portacenere, portamatite, portaspilli e porta fermagli con apposite superfici concave per facilitare la “presa” e poi ancora spazio per gomme, accessori vari e ricambi.

Back to Top